CHAKRA E RIMEDI FLOREALI

In questa sezione condivido corsi specifici sull’uso dei fiori di Bach e californiani abbinato al sistema dei Chakra.
  .
Ogni chakra corrisponde a specifiche frequenze.
Con l’aiuto dei rimedi floreali è possibile riportare
equilibrio ad ogni chakra.

 

Se partiamo dal presupposto che un disagio nella vita quotidiana è lo specchio di un disagio interiore, allora dovremmo indagare in quale dei sette chakra risiede questo disagio.

Il sistema dei chakra è legato alla famiglia.

 

MULADHARA sede della radice

Temi trattati:

  • madre, matrici, radici
  • il padre e la fiducia
  • radicamento e incarnazione
  • abbondanza e denaro
  • rimedi utili per il corpo fisico

Breve estratto del corso:

“Lavorare con il sistema dei chakra è come intraprendere un viaggio dentro se stessi: è un viaggio dove l’unica meta è quella della scoperta e del miglioramento di se stessi. Se partiamo dal presupposto che un dolore fisico sia lo specchio di un disagio interiore, allora dovremmo indagare di quale dei sette chakra e in quale livello risieda questo disagio…..Il conflitto si trova all’interno, non all’esterno.”

All'acquisto del prodotto sarà addebitata una commissione di 5/6 euro trattenuta dalla piattaforma ospitante Gumroad.

SVADHISTHANA, dolcezza delle emozioni

Temi trattati:

  • il ricatto emotivo
  • confini
  • decisioni
  • colpa e peccato
  • l’ombra
                      • sessualità

Breve estratto del corso:

L’acqua può essere cheta e improvvisamente risalire; può essere stagnante (nelle paludi prolificano piante carnivore, alligatori, piranha); può essere mossa come il mare a forza otto o calma  come un lago di montagna di origine vulcanica. Ogni bacino idrico ha i suoi confini; là dove questi non esistono o dove si rompono è tragedia, oltre che svuotamento. Il rapporto che si vive con l’acqua è il rapporto che si ha con le proprie emozioni. Il secondo chakra presiede ai confini emotivi, confini necessari per la costituzione di una sana identità emotiva. Un confine non rispettato è un’invasione e la storia ci racconta che le tutte le invasioni sono sfociate in guerre o in sottomissioni …..

L’abuso emotivo può trasformarsi nel peggiore nemico di chi lo subisce, più spesso perché quella stessa modalità viene riproposta nei confronti di qualcun altro….

A cosa serve il ricatto emotivo? A provocare sensi di colpa e il senso di colpa uccide.”

All'acquisto del prodotto sarà addebitata una commissione di 5/6 euro trattenuta dalla piattaforma ospitante Gumroad.

Manipura, identità e autonomia

Temi trattati:

  • ego sano
  • dignità
  • stima di sé
  • potere personale
  • umiltà vs arroganza
  • autorevolezza vs autoritarismo
  • equilibrato giudice critico
  • schemi mentali
  • autonomia e indipendenza
  • azione e proattività
  •  vergogna
  • meritevolezza

Breve estratto del corso:

“Il terzo chakra presiede al plesso solare che corrisponde agli organi di stomaco, fegato, cistifellea, milza, pancreas e al senso della vista. Problemi legati alla vista sono problematiche legate al plesso solare e più nello specifico, allo stomaco. Chi soffre di emicrania sopporta mal volentieri la luce (Manipura significa gemma lucente) … Pensieri e preoccupazioni (le preoccupazioni sono legate alla cistifellea che rimugina) sfociano in qualcosa che non si vuole vedere o che si fatica a mettere a fuoco (il fuoco è l’elemento che governa Manipura ed è un elemento di trasformazione).

È veramente sottile il filo che divide l’ umiltà dall’arroganza. Umiltà è quando ci facciamo piccoli piccoli  per fare spazio al Divino … Arroganza è quando si è convinti di essere il centro gravitazionale del mondo.

La sottomissione non è umiltà, anzi, spesso questo comporta un conflitto interiore che porta le cellule del nostro corpo a ribellarsi contro se stesse …. La svalutazione di se stessi porta a malattia. Il corpo vuole vivere e per dimostrare che vuole vivere creerà un conflitto interiore per farvi combattere per la vostra stessa sopravvivenza.”

All'acquisto del prodotto sarà addebitata una commissione di 5/6 euro trattenuta dalla piattaforma ospitante Gumroad.

 

ANAHATA chakra, il chakra del Cuore

Temi trattati:

  • Anahata da un punto di vista fisico
  • Anahata da un punto di vista esistenziale
  • La gratitudine
  • Dolore e perdono
  • Il rifiuto
  • Abbandono, vulnerabilità, amore
  • Rimedi floreali per ristabilire il quarto chakra

Breve estratto del corso:

“Anahata presiede al mondo delle relazioni. Tutto ciò che un bambino ha visto, sentito, percepito durante l’infanzia nel rapporto tra i propri genitori, sarà il futuro relazionale di quel bambino (relazionale, personale, lavorativo). Spesso sentiamo affermare che litigare davanti ai bambini non è un buon esempio e di certo non lo è, in particolare se ci sono situazioni violente. Ma anche se il bambino non vedesse nulla di quello che accade, lo percepirebbe ugualmente: il cuore, i sentimenti, le emozioni, i pensieri, emanano frequenze che non si possono evitare.

I figli percepiscono benissimo se nella coppia c’è amore oppure no.

Il dolore del cuore è un dolore dato da una mancanza, una perdita o un vuoto affettivo. Un lutto, una separazione, un’assenza o la paura di affrontare questi temi spesso generano egoismo che fa tendere l’ individuo ad una reazione che conduce ad una spontanea protezione del cuore che si traduce in chiusura, piuttosto che ad una apertura.”

All'acquisto del prodotto sarà addebitata una commissione di 5/6 euro trattenuta dalla piattaforma ospitante Gumroad.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: