Cherry Plum e il ritorno della Luce dopo il Buio

Annunci

Luce e Buio sono antagonisti. Tendiamo a demonizzare il Buio quando invece esso è indispensabile affinché la Luce appaia. In questa seconda Pasqua così particolare, penso che le difficoltà maggiori che troviamo siano date dal fatto che non stiamo ancora accettando – né cogliendo – i cambiamenti che tutto questo comporta sotto diversi aspetti.

Non dico sia una situazione facile, né tanto meno facilmente gestibile (sempre sotto i diversi aspetti), ma oggi, parlando con una cara amica al telefono abbiamo condiviso pensieri comuni. Uno di questi è il fatto che esiste la tecnologia che, di questi tempi, ci permette di connetterci gli uni con gli altri. Non so se riuscite ad immaginare un periodo come questo trent’anni fa quando non avevamo tablet e tutto il resto. Non so se la vostra mente può sopportare il fatto di non fare acquisti con internet (anche la spesa di casa), vedersi in video chiamata, lavorare da casa e persino seguire corsi on line nonostante tutto. Molte persone in diversi settori sono riusciti a mantenere un lavoro grazie al remoto.

Questi sono solo esempi, ma oggi, confrontandomi, abbiamo appurato che moltissime persone pensano ancora nella vecchia modalità non rendendosi conto che la nuova modalità di vita è ormai un’altra. Non solo è una realtà attuale, ma sarà anche il futuro e sempre di più. Con questo non intendo negare assolutamente l’emozione degli incontri, degli abbracci e delle cene in compagnia, dico solo che questo, ad oggi, è il presente, questa è la realtà.

In primavera uno dei primi alberi a fiorire è il Prunus cerasifera, conosciuto come Mirabolano o Marusticano; di questo albero ne godiamo la splendida fioritura e l’inebriante profumo nell’aria senza nemmeno sapere che è lui a portare la primavera.

Cherry Plum, fiore di Bach, è un utile rimedio per questi tempi al di fuori del tempo.

Il Rimedio serve a trascendere la paura di perdere il controllo.

Credendo di avere sotto controllo la nostra intera vita, oltre a quella degli altri, abbiamo perso di vista l’eventualità della morte, del Buio, della perdita che invece sono parte integrante della vita stessa. Questa consapevolezza ha mandato letteralmente fuori di testa le persone. Perché saccheggiare i negozi di alimentari? La paura di perdere il controllo, della follia, porta ad essere distruttivi e persino ad arrivare al suicidio. Il suicidio non è una soluzione, è una non risoluzione. La disperazione è data dalla tensione e dalla paura.

Concordo pienamente con chi afferma che la paura uccide più di qualsiasi cosa. La mente assorbe le fobie e porta sensazione di allarme, stress e angoscia in tutto l’apparato nervoso fino a quando esso non cede, in una modalità o nell’altra.

Cherry Plum interviene aiutando gli individui a superare l’eccessiva tensione e paura, a rientrare in un equilibrio sostenibile per affrontare lo stress eccessivo.

Sarebbe consigliatissimo in questo periodo in cui molto spesso s’è perso il senno e il senso reale ed oggettivo delle cose. Se la realtà è questa, sfruttiamola, affrontiamola, invece di esserne succubi.

Buona Pasqua