Angel’ Trumpet: quando gli angeli annunciano la morte e ne permettono la trasformazione

La Brugmansia Candida rientra nei Fiori Californiani, Angel’ Trumpet, detta Tromba degli Angeli. Questo Rimedio ha il potere di portare consapevolezza del lutto, della perdita, ha la facoltà di far assimilare la scomparsa, fisica o no, di una persona. Molte separazioni, anche di coppia, vengono inconsapevolmente vissute come un lutto. Giustamente.

La Brugmansia si annovera tra una delle piante più pericolose, letali, con i suoi semi e le sue foglie, con i suoi fiori che guardano già la terra e non il cielo. Questa segnatura la dice lunga sulla verità che coinvolge questa pianta. Siamo nati dalla terra e lì torneremo. La Brugmansia ci osserva dall’alto dei suoi fiori, un giorno che ci sentiremo sottoterra, morti. Non si muore solo fisicamente, più spesso si muore interiormente, anche nell’arco di una sola esistenza. La morte fisica, di fatto, è una liberazione dell’anima dal corpo, la morte interiore invece, la si ricorda e lascia una memoria profonda.

La Brugmansia Candida, stretta parente della Datura, a volte confusa con la Datura stessa, fa parte della famiglia delle Solanacee, che solo il nome richiama al Sole. E infatti lo necessita. Pianta femminile, sublime e letale. Con Angel’ Trumpet, fiore californiano, si ha la possibilità di prendere coscienza del lutto interiore, di assorbirlo, di farne tesoro, di farsene una ragione. Aiuta a metabolizzare ciò che nessuno vorrebbe mai vivere.

Un giorno ricordo di aver pensato che se la persona che amavo mi avesse lasciata, io sarei morta, pensavo non avrei retto il colpo. Lui mi ha lasciata, ma io non sono morta, certo che non si muore fisicamente. Ma dentro si, per cinque anni, senza accorgermene. Poi, un giorno, quel fiore mi ha chiamato, ha pensato che era arrivato il momento giusto per assorbire il livido del lutto. Così iniziai ad assumere Angel’ Trumpet e mi arrivarono dei sogni in cui stetti molto male. Le nostre anime, di amanti e di amati, avevano coscientemente deliberato di non stare più insieme, per questa esistenza. Il dolore aumentò e mi perforò di nuovo, gravemente, ma capii che avevo bisogno di viverlo, per farlo terminare per sempre.

Questo è il potere della Brugmansia Candida, che guarda perennemente la terra, ma baciata dal sole.

Una canzone diceva:

” Gravedigger, when you dig my grave, could you make it shallow, so that I can feel the rain”

“… Signor becchino, quando sotterri la mia tomba potresti farlo in modo superficiale, così che io possa sentire la pioggia … “

Trovo che Angel’ Trumpet permetta di sentire la pioggia, di sentirsi vivi, nel dolore, di sapere di essere fatti di carne e ossa, di essere vulnerabili. Forse dopo, la morte fisica, spaventa di meno.

Fatene un buon uso, di questo fiore californiano e non abbiate paura di morire.

Prima o poi si rinasce.

Brugmansia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: